Hai un secondo, un terzo, un quarto lavoro (e non lo sai)

Oggi puoi gestire il tuo conto in banca dal telefono, fare la spesa senza passare da una cassiera, prenotare il tuo volo e anche stamparti il biglietto. Ma che fine hanno fatto lo sportellista, la cassiera e l’addetto dell’agenzia di viaggi? Sono solo alcuni esempi di mansioni “de-localizzate” direttamente al consumatore. Leggi tutto “Hai un secondo, un terzo, un quarto lavoro (e non lo sai)”

Il boom delle imprenditrici in Spagna

Tre anni fa Izanami si è licenziata per realizzare la sua start-up, “NonaBox”, che produce un kit di prodotti utili a donne incinta e neo-mamme. Oggi ha un’impresa multinazionale da 22 dipendenti. Sul Guardian del 3 febbraio, Ashifa Kassam ha raccontato la storia di Izanami e di altre delle 800.000 spagnole che negli ultimi 5 anni sono diventate “empresarias” (imprenditrici). Secondo Joan Torrent Sellens, che dirige la businness school dell’Università Aperta della Catalogna, la crisi ha convinto molte donne spagnole a lanciarsi nell’imprenditoria, tanto che al 2013 sono fondate da donne quasi 4 imprese su 10: il doppio del dato storico. Leggi tutto “Il boom delle imprenditrici in Spagna”

Pensionati e gioco d’azzardo

Il segretario regionale dei Pensionati Cisl dell’Emilia Romagna  ha lanciato un allarme sul ricorso al gioco d’azzardo dei pensionati. La situazione è preoccupante perché a giocare pare siano soprattutto i pensionati con gli assegni più poveri Leggi tutto “Pensionati e gioco d’azzardo”

L’austerità che uccide

E’ dal diciannovesimo secolo che si studia la correlazione tra disoccupazione e suicidi. David Stuckler, sociologo, e Sanjay Basu, epidemiologo, autori di una ricerca sulla questione, hanno pubblicato sull’ “International Herald Tribune” un articolo in cui spiegano che più della crisi economica sono le politiche fiscali a incidere sulla vita (e sulla morte) delle persone Leggi tutto “L’austerità che uccide”