“What next?” Lettera di Belona Greenwood

Lettera pubblicata nel n. 218 di Una città*.

Ca­ri ami­ci,
a gen­na­io, una mat­ti­na pre­sto, quan­do gli uc­cel­li era­no trop­po as­si­de­ra­ti per can­ta­re, so­no an­da­ta a un con­ve­gno aper­to agli ar­ti­sti, agli scrit­to­ri e ai de­vo­ti del­la cul­tu­ra; una riu­nio­ne che fa­ce­va par­te di “What Next?”, l’i­ni­zia­ti­va vo­lon­ta­ria na­zio­na­le crea­ta al­lo sco­po di pro­muo­ve­re i va­lo­ri fon­da­men­ta­li del­l’ar­te, nel ten­ta­ti­vo di fre­na­re la rea­zio­ne istin­ti­va, in tem­pi di cri­si, di far scen­de­re la man­na­ia dei ta­gli sul­la cul­tu­ra. In pas­sa­to è già ac­ca­du­to, e la man­na­ia è pron­ta a ca­la­re an­co­ra una vol­ta.

Leggi tutto ““What next?” Lettera di Belona Greenwood”