Il tempo della lettura

“Ho fatto un corso di lettura veloce, ho imparato a leggere a piombo, trasversalmente la pagina, e ho potuto leggere “Guerra e pace” in venti minuti. Parlava della Russia”.

Così Woody Allen sbeffeggiava le tecniche di “lettura rapida” che, pur essendo in circolazione da decenni, non si sono mai affermate presso il grande pubblico. Che sia giunto il loro momento, ora che tablet e cellulari si avviano a diventare i più diffusi (nonché scomodi) strumenti di lettura? Questa settimana Samsung ha rilasciato una nuova applicazione, “Spritz”, che, a detta degli sviluppatori, “consente al lettore di risparmiare l’inconveniente dello scorrere le pagine” su di un dispositivo elettronico. Ne ha parlato PcMagazine del 7 marzo. Leggi tutto “Il tempo della lettura”