Curare la vecchiaia

Nel 2020, per la prima volta nella storia, la popolazione mondiale over 60 sorpasserà quella under 5. Se ne è parlato sull’ultimo numero di Lancet. Da quella data in poi sono attesi altri tristi “record”: nel 2025 saranno 300 milioni le persone affette da diabete, mentre -ne avevamo già parlato qui– entro il 2050 il numero delle persone affette da demenza senile triplicherà rispetto al numero attuale, arrivando a 135 milioni. Così, ora un settore della ricerca va muovendosi in una direzione originale: e se, invece delle malattie, affrontassimo direttamente l’invecchiamento? Leggi tutto “Curare la vecchiaia”

Salute e cospirazioni

“I vaccini provocano l’autismo”; “Sono state le spie americane a infettare gli afro-americani con l’Hiv”; “Il Governo ci impedisce l’accesso alle cure alternative”; “Le autorità sanno che i cellulari provocano il cancro, ma non fanno nulla”; “Ci stanno infettando di proposito con sostanze che riducono la fertilità”; “Attraverso la fluorizzazione dell’acqua le grandi multinazionali smaltiscono i rifiuti tossici”. Secondo una ricerca dell’Università di Chicago, il 49% degli adulti statunitensi crede ad almeno una di queste teorie della cospirazione a tema sanitario. Ne ha parlato Andrew M. Seaman dell’agenzia Reuters. Leggi tutto “Salute e cospirazioni”