Le notizie non entrano più nel giornale

“Incredibile: il numero di cose che accadono ogni giorno nel mondo è sempre quello necessario a riempire un quotidiano!” Così diceva anni fa il comico Jerry Seinfeld, e così si apre un lungo report multimediale della Bbc circa il futuro del giornalismo: “Se mai il motto di Seinfeld è stato prossimo al vero, oggi non lo è più di certo. Le notizie non entrano più nel giornale”. Sono già tutte online. La rivoluzione digitale avrebbe effetti particolarmente distruttivi sulla stampa locale. “E così, sempre più aspetti della vita moderna non vengono più raccontati”. Leggi tutto “Le notizie non entrano più nel giornale”

A Gaza il temporale fa tornare la corrente

Su Haaretz del 15 dicembre, Amira Haas ha raccontato gli effetti inattesi della tempesta che tra il 10 e il 14 dicembre ha colpito il Medio Oriente, provocando bufere di neve, piogge torrenziali e grandinate.

 Il nord della Striscia di Gaza è stata dichiarata dall’Onu “zona alluvionata”: fino a due metri d’acqua per le strade, e più di 4.000 persone costrette a evacuare le proprie case. Per i già provati abitanti della Striscia c’è stato però anche un miglioramento inatteso: Israele, che impone a Gaza sedici ore di blackout al giorno, ha infatti deciso di ridurre l’interruzione di energia elettrica a otto ore. Leggi tutto “A Gaza il temporale fa tornare la corrente”