Il papa e la regina – lettera di Emanuele Maspoli

Una città n. 256, marzo-aprile 2019

Cari amici,
sotto una pioggia battente s’è svolta l’attesissima visita del papa a Rabat, trentaquattro anni dopo quella di papa Giovanni Paolo II, che nell’agosto del 1985 era stato invitato da Hassan II. Un contesto certamente diverso: allora si era ancora nei cosiddetti Anni di piombo di una repressione durissima da parte di un tiranno molto abile. Oggi il Marocco resta una monarchia di fatto assoluta, ma gli spazi di libertà politica si sono notevolmente allargati come pure i diritti civili.

Leggi tutto “Il papa e la regina – lettera di Emanuele Maspoli”

Scala Reale per i palestinesi

Sono passate due settimane dalla visita del Papa in Terra Santa, ma dovendoci ripensare oggi -o domani, oppure fra un anno- sapreste dire quale immagine vi ha colpito di più? Probabilmente, una delle centinaia di foto di Francesco raccolto in preghiera davanti al Muro che divide Israele dalla West Bank.
Lo ha scritto Matthew Kalman su Haaretz: se la recente visita del Papa a Gerusalemme o Betlemme fosse stata una mano della “partita a poker della propaganda” tra Israele e Palestina, il punto sarebbe andato a quest’ultima. E, per questo regalo inaspettato, i palestinesi dovrebbero ringraziare gli addetti al protocollo israeliano. Leggi tutto “Scala Reale per i palestinesi”