Note critiche

Con lo scadere dei diritti per la Germania, il “Mein Kampf” è tornato nelle librerie tedesche. L’edizione critica, edita dall’Istituto per la Storia Contemporanea di Monaco-Berlino, è un tomo di 2.000 pagine -contro le 800 dell’originale- con circa 3.500 annotazioni: tanto che Dan Michman, ricercatore capo del museo Yad Vashem in Israele, ha affermato: “Ironia della sorte, ora assomiglia al Talmud…”. Leggi tutto “Note critiche”

Il successo del Mein Kampf in e-book

Sul sito di news online Vocativ Chris Faraone ha commentato la presenza nella top 15 degli e-book in vendita su iTunes (categoria “politica e attualità”) di due distinte edizioni dello stesso libro: il Mein Kampf di Adolf Hitler. Non solo su iTunes: su Amazon l’edizione in inglese è l’opera più venduta nella categoria “Propaganda & Political Psychology”. Leggi tutto “Il successo del Mein Kampf in e-book”