Chiedi al sexperto

Cos’è il sesso per gli indiani? Forse un’ossessione, probabilmente un motivo di disorientamento; di certo, un argomento di cui è difficile parlare. Nel mix storico prodotto dal mescolarsi di cultura hindu e puritanesimo vittoriano, a uscire sconfitta sembra essere stata la libertà di parola sul tema. Malavika Vyawahare, corrispondente da New Dehli per il New York Times, ha intervistato uno dei pochi indiani che può parlare pubblicamente di “peni” e “vagine” in un paese dove, secondo uno studio, solo il 20% dei giovani riceve un qualche tipo di educazione sessuale: il novantenne Mahinder Watsa, ginecologo in pensione, tra i primi attivisti progressisti a promuovere campagne per la contraccezione, che da nove anni tiene sul Mumbai Mirror la rubrica “Ask the Sexpert”. Leggi tutto “Chiedi al sexperto”