La voce del Maidan – da un articolo di Paolo Bergamaschi

Uno stralcio dell’articolo pubblicato nel nostro n. 209.
Di ritorno dall’Ucraina, Paolo Bergamaschi* ci parla di un paese al bivio, stretto tra i ricatti energetici di Putin e un’aspirazione europea a cui Bruxelles pone via via nuove condizioni; una situazione aggravata dalla crisi e dalle lungaggini della burocrazia europea, ma ancora foriera di speranze ora che “il genio della democrazia e della libertà è uscito dalla lampada…”. Leggi tutto “La voce del Maidan – da un articolo di Paolo Bergamaschi”