Il vecchio che avanza

Spotify è un servizio online che consente, pagando una piccola quota mensile di 4 euro e 99, di ascoltare milioni di brani musicali di ogni genere senza ulteriori costi. Poi c’è il download legale (239 milioni di brani scaricati nel mondo nella prima metà del 2012) e illegale (345 milioni*).

Allora perché il 2013 è l’anno in cui la vendita del vinile in Inghilterra ha toccato il suo record dal 1997 (700.000 dischi venduti)?

In un articolo pubblicato sul Financial Times il 27 novembre, Michael Skapinker ritiene che a stupire, più dell’inaspettato picco di vendite, sia il dato relativo alla fascia d’età che costituisce un terzo dei compratori del “vecchio supporto”: acquirenti di età inferiore ai 35 anni.

Ogni volta che una tecnologia viene dichiarata morta, arrivano delle sorprese. Leggi tutto “Il vecchio che avanza”