Stupri e giustizia

Nel 2009 Layla Ibrahim era incinta di sei mesi quando, a suo dire, venne violentata da due sconosciuti nella sua Carlisle, nel nord-ovest dell’Inghilterra. Ha sporto denuncia, ma in tribunale √® stata giudicata per false accuse di stupro e condannata a tre anni di carcere.

Negli ultimi cinque anni, sono state 109 le donne processate nel Regno Unito per la stessa ragione. Il reato per cui molte (98) di loro sono state perseguite √® molto serio: ostacolo allo svolgimento della giustizia, punibile anche con l’ergastolo. Secondo le associazioni inglesi per i diritti civili si tratta di un’enormit√†. Leggi tutto “Stupri e giustizia”