Ultimi aggiornamenti da Tuzla – una lettera da Tuzlanska Amica

Riceviamo e diffondiamo una lettera e alcune foto dall’associazione Tuzlanska Amica, che sta girando la Bosnia per prestare aiuto nelle località alluvionate a fine maggio.

Carissimi amici,
eccoci con gli ultimi aggiornamenti da Tuzla.
Anche se più volte il cielo si era fatto grigio e ci sono stati tanti tuoni, per fortuna non ha piovuto tanto. Siamo contenti che le frane esistenti non si siano mosse più di tanto. E ci auguriamo che rimanga così.

Ieri si è tenuto l’incontro al Ministero per il lavoro, politica sociale e rientro del Cantone di Tuzla. Erano presenti anche quasi tutti i direttori dei Centri per il lavoro sociale del Cantone di Tuzla. Abbiamo ricevuto i dati esatti sul numero di persone evacuate e sul numero di case che sono state distrutte. Leggi tutto “Ultimi aggiornamenti da Tuzla – una lettera da Tuzlanska Amica”

A Gaza il temporale fa tornare la corrente

Su Haaretz del 15 dicembre, Amira Haas ha raccontato gli effetti inattesi della tempesta che tra il 10 e il 14 dicembre ha colpito il Medio Oriente, provocando bufere di neve, piogge torrenziali e grandinate.

 Il nord della Striscia di Gaza è stata dichiarata dall’Onu “zona alluvionata”: fino a due metri d’acqua per le strade, e più di 4.000 persone costrette a evacuare le proprie case. Per i già provati abitanti della Striscia c’è stato però anche un miglioramento inatteso: Israele, che impone a Gaza sedici ore di blackout al giorno, ha infatti deciso di ridurre l’interruzione di energia elettrica a otto ore. Leggi tutto “A Gaza il temporale fa tornare la corrente”