Axel Honneth – 2016

… soltanto quando i bisogni di intimità emotiva e fisica, di indipendenza economica e di autodeterminazione politica condivisi da tutti i membri della società potranno essere soddisfatti da ogni singolo in una modalità tale per cui si riesca a fare affidamento sulla compartecipazione e sulla collaborazione dei suoi partner nell’interazione, la nostra società potrà divenire “sociale” nel senso più pieno e forte del termine.

Axel Honneth. L’idea di socialismo: un sogno necessario (Feltrinelli, 2016)