Fat planet

Per la prima volta nella storia dell’umanità il numero degli obesi ha superato quello dei denutriti. Ci sono oggi più di 700 milioni di persone obese nel mondo e di queste 108 milioni sono bambini. Questi i preoccupanti dati emersi dall’ultimo rapporto del The New England Journal of Medicine.
Il New York Times ha dedicato un ampio reportage a questo fenomeno, a partire dal Brasile, dove la Nestlé ha iniziato una politica molto aggressiva con distribuzione porta a porta dei suoi prodotti nelle aree più povere. Stiamo assistendo a un cambiamento epocale del modo in cui il cibo viene prodotto e distribuito. In una sola generazione in molti paesi si è passati dalla lotta alla fame alla lotta all’obesità con conseguenti problemi di diabete (ormai si parla di epidemia) e disturbi cardiocircolatori. Uno scenario inedito che, peraltro, sta generando una nuova forma di malnutrizione, quella di chi è al contempo obeso e denutrito.
(nytimes.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *