Morire di carcere

Venerdì 16 giugno Antonio Calandrino, di 39 anni, è morto nella sua cella della III sezione del carcere romano di Regina Coeli. Si sospetta che la morte sia stata causata da un aneurisma. Domenica 18 giugno, Roberto Moreno Sosa, di 60 anni e di nazionalità uruguaiana, è morto per cause ancora da accertare nella sua cella della II sezione del carcere di Regina Coeli.  (Ristretti orizzonti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *