Oppiacei

Nel Regno Unito, la prescrizione di antidolorifici negli ultimi dieci anni è raddoppiata. I medici iniziano a preoccuparsi: è l’effetto di una maggiore consapevolezza sull’efficacia di questi farmaci o c’è un problema di dipendenza? In particolare l’impiego dell’oxicodone, che abbiamo imparato a conoscere guardando il “Dr House”, è aumentato del 300%. Ora, queste medicine migliorano senz’altro la qualità della vita, ma hanno anche pesanti effetti collaterali e soprattutto, se assunte senza controllo, inibiscono la produzione di endorfina aumentando la sensibilità al dolore e creando una situazione di dipendenza da cui è molto difficile uscire. È importante che, soprattutto i medici di famiglia sappiano riconoscere quando è il momento di sospendere la terapia, perché il rischio di una crescente dipendenza, denuncia Harry Shapiro del DrugWise information service, può assumere dimensioni catastrofiche. (guardian.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *