21 settembre. Giornata dell’Alzheimer

L’Alzheimer è una malattia neurodegenerativa che porta ad un deterioramento delle capacità cognitive e conduce gradualmente alla perdita di autonomia. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ci sono circa 47,5 milioni di persone affette da demenza in tutto il mondo; di queste tra il 60% e il 70% ha la malattia di Alzheimer. In Francia, da 850.000 a 900.000 persone sarebbero interessate dal morbo di Alzheimer e malattie correlate. In tutto il mondo, il numero dei malati è destinato ad aumentare del 60% entro il 2040 se non verrà trovato qualche trattamento. Pressione alta, livelli elevati di colesterolo e fumo possono accelerare l’insorgenza della malattia, ma il principale fattore di rischio è l’età: dopo gli 85 anni, la percentuale di persone affette da questa patologia è stimata tra il 20% e i 40%. (www.europe1.fr)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *