Benvenuti

“Refugees Welcome” un gruppo tedesco che mette assieme cittadini disponibili all’ospitalità e richiedenti asilo non si aspettava un tale successo. Appena è partita la piattaforma, 780 tedeschi si sono iscritti per offrire il loro aiuto. Consulenti di pubbliche relazioni, muratori, studenti, coppie sposati, e madri single. L’età va dai 21 ai 65 anni.
Ovviamente non manca chi si è preso in casa dei rifugiati di propria iniziativa e in generale le iniziative spontanee sono state superiori alle aspettative delle istituzioni. Tant’è che lo scorso martedì la polizia di Monaco ha fatto appello alla popolazione affinché smettesse di portare doni per i rifugiati perché gli abiti, il cibo e i pannolini portati dalla gente superavano la loro capacità di gestire la distribuzione.
(www.theguardian.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *