Capelli

Il trapianto di capelli a Istanbul è l’ultima tendenza del turismo estetico, e attira moltissimi clienti, soprattutto italiani. Biglietto aereo andata e ritorno, hotel, spostamenti in auto e giornata in clinica; il tutto a 2.500 euro, “fino a 4.500 bulbi reimpiantati, soddisfatti o rimborsati”. È uno dei pacchetti proposti dal sito di un’agenzia italiana specializzata in questo tipo di viaggi.

La capitale turca, negli ultimi anni, ha visto un boom di questi centri estetici, tanto che -ci racconta un amico fotografo appena rientrato dalla Turchia- le cliniche sono ovunque, ed è abituale incontrare per strada uomini con vistose fasciature bianche sul capo. La tecnica, infatti, prevede un’estrazione del bulbo pilifero dal retro della testa e un successivo reimpianto nella parte alta, dove tipicamente si manifesta la calvizie. Non si parla solo di capelli: molto richiesti sono anche i trapianti di barba e baffi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *