Giornata mondiale contro l’AIDS

Nel villaggio di Nyumbani, Kenya, non ci sono adulti, sono tutti morti negli anni passati. Restano i giovani e i vecchi, i nipoti e i nonni. I 938 bambini che vivono qui hanno tutti visto i genitori morire. I 97 nonni hanno tutti visto i figli morire. I vecchi però non si sono persi d’animo e si sono fatti carico di una dozzina di “nipoti” ciascuno e poi sono arrivati i fondi dell’United States President’s Emergency Plan for AIDS Relief e poi una coppia inglese ha iniziato a donare 50.000 sterline l’anno e poi è nata l’idea di fare un progetto a partire dagli alberi…

http://www.washingtonpost.com/world/africa/in-kenya-a-village-of-aids-orphans-hangs-hopes-on-thousands-of-trees/2012/11/30/6448889e-3aea-11e2-9258-ac7c78d5c680_story.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *