Fiom o Cisl

Un abbonato, iscritto alla Fiom, ha disdetto l’abbonamento perché siamo troppo vicini alla Cisl. Allora: noi pensiamo semplicemente che prima si coopera e poi si lotta, prima si condivide e poi ci si divide, prima si discute e poi ci si scontra, prima si è cittadini e poi si è qualcos’altro. Come pensavano i grandi del socialismo umanitario, prima viene l’umanità e poi le classi. Bruno Manghi, che è della Cisl, lui sì, ci ricordava un sondaggio da cui risultava che i lavoratori preferirebbero fare accordi senza dover scioperare. Credere che il bello della vita sia una lotta continua è quasi disumano. Quando chiedemmo a un rabbino tedesco cosa fosse l’heimat, rispose: “Dove ti puoi mettere in pantofole”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *