La vanità della sinistra

Uno dei problemi più gravi della sinistra? La vanità. Si cerca di spacciare per fedeltà ad alcuni ideali (la quale in realtà giustificherebbe anche abiure, feroci autocritiche e incoerenze politiche) quella che, invecchiando, non è che una strenua difesa della propria personale biografia.
Un amico diceva che se si scrive un’autobiografia ci si deve fare del male. E per lui questo era motivo per non scriverla. Forse è il contrario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *