Guardateli quei visi

In questo numero pubblichiamo le foto dei volontari, internazionali e israeliani, che quest’estate hanno fatto i muratori nei Territori occupati per ricostruire le case dei palestinesi demolite per ordine delle autorità israeliane.
Beh, si guardino i loro visi. I loro occhi sono forse “iniettati di odio”? Hanno sguardi cupi e risentiti da antisemiti? Diciamo questo perché tempo fa così furono descritti, e con loro, in particolare, Rachel Corrie, da un foglio inqualificabile, qualificatosi “Informazione corretta”. Rachel, il giorno prima, era stata schiacciata con noncuranza da un bulldozer mentre cercava di ostacolare, col proprio corpo, la demolizione di case e lo sradicamento di ulivi.
Guardateli quei visi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *